Con il cuore pieno di dolore

Il 6 febbraio due terremoti hanno colpito il sud della Turchia e il nord della Siria.

Il convento domenicano di Istanbul si unisce al lutto di coloro che hanno perso membri delle loro famiglie, parenti e dell’intera popolazione turca che è stata pesantemente colpita. I nostri pensieri e le nostre preghiere sono rivolti anche a coloro che hanno perso le loro case e i loro mezzi di sussistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.