Moving Frontiers, Shifting Identities

Relations between East and West from the twelfth to the fifteenth century

Nel primo appuntamento della serie di conferenze “Medio Evo in viaggio“, intervengono Buket Kitapçı Bayrı e Federico De Renzi.
Ci racconteranno gli incontri e gli scontri, l’oscillare dei confini e delle identita tra Est ed Ovest, Europa ed Asia nel Medio Evo, tratteggiando la cornice culturale entro la quali i frati francescani e domenicani hanno interagito viaggiando verso l’Asia e le cui esperienze saranno oggetto dei seguenti appuntamenti.

Buket Bayrı Kitapçı è una ricercatrice indipendente, che si occupa della storia sociale e culturale bizantina. Ha conseguito il suo dottorato all’universita di Sorbona e Boğaziçi. Ha insegnato alla Bilgi e alla Koç Üniversitesi. Tra le sue pubblicazioni, Warriors, Martyrs, and Dervishes – moving frontiers, shifting identities in the land of Rome (13th-15th centuries), Brill 2020.

Federico De Renzi, turcologo e islamista, ha collaborato come analista politico con diverse testate geopolitiche e culturali. Nel 2017 ha conseguito il dottorato di ricerca presso l’Università La Sapienza. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo la traduzione de Il libro di Dede Korkut,  Sandro Teti, 2021; attualmente sta lavorando, insieme a Simone Costanzo, al libro L’India turca: una storia dimenticata, Immagini dell’India tardoantica e medievale (V-XVI sec. d.C.).

Relatori: Buket Kitapçı Bayrı, Federico De Renzi
Lingua: Inglese e turco con traduzione simultanea
Dove: Sen Piyer Kilisesi, Galata Kulesi sk. 26, Beyoğlu
Quando: 17 ottobre, ore 20.00

Entrata libera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.