Il dialogo interreligioso

in un'epoca di vulcani e rifugiati

In questa conferenza vorremmo riscoprire perché l’incontro fraterno con persone provenienti da terre lontane è così importante oggi. Cercheremo di delineare la forma delle relazioni cristiano-musulmane così come sono state nel primo decennio di questo secolo. Poi, esploreremo alcuni dei modi in cui vediamo sorgere una nuova era, fondamentalmente diversa da quella del XX secolo. Infine, trarremo alcune conclusioni riguardo a un futuro frammentato di dialogo e incontro da un lato e di violenza e incomprensione dall’altro.

Damian Howard SJ è un sacerdote gesuita. In passato è stato docente di relazioni interreligiose presso l’Heythrop College dell’Università di Londra. Si è formato all’Università di Cambridge, alla London School of Economics, alla School of African and Oriental Studies dell’Università di Londra, al Centre Sèvres di Parigi e all’Università di Birmingham, oltre ad aver trascorso un periodo a Cuba e in Cile. Scrive e trasmette su questioni relative all’Islam e alle relazioni tra musulmani e cristiani. Dal 2017 fino a poche settimane fa è stato Superiore Provinciale dei Gesuiti in Gran Bretagna.

 

Relatore: Damian Howard SJ
Lingua: English with live translation in Turkish
Dove: Sen Piyer Kilisesi, Galata Kulesi sk. 26, Beyoğlu
Quando: 21st of September, 8pm

Entrata libera

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.